Sei donne che hanno cambiato il mondo

Uno spettacolo di e con Gabriella Greison, racconta le storie di sei pioniere della scienza

Data di pubblicazione: giovedì, 19 gennaio 2023

Autore: Segreteria

Argomenti
Notizia
Sold out-1.png
"Sei donne che hanno cambiato il mondo" , uno spettacolo di e con Gabriella Greison, racconta le storie di sei pioniere della scienza: Marie Curie, chimica polacca che non poteva frequentare l'università, Lise Meitner, fisica ebrea odiata dai nazisti, Emmy Noether, matematica tedesca che nessuno amava, Rosalind Franklin, cristallografa inglese alla quale rubarono le scoperte, Hedy Lamarr, la diva hollywoodiana che fu anche ingegnere militare, e Mileva Marić, la teorica serba che fu messa in ombra dal marito.
Queste sei eroine si sono fatte strada in un mondo apertamente ostile, fatto di soli uomini, guidate dalla consapevolezza che era possibile - e necessario - dare accesso alle donne all’impresa scientifica. Sono storie magnifiche che ci verranno raccontate da Gabriella Greison, fisica, scrittrice, giornalista e attrice di teatro scientifico. Laureata in Fisica Nucleare a Milano, ha collaborato con diversi istituti di ricerca e musei scientifici, ed ha scritto per varie riviste e quotidiani. Definita la "rockstar della fisica",
ha scritto e condotto “Pillole di fisica”, in onda su RaiNews24, e porta a teatro numerosi monologhi tratti da i suoi  libri, tra cui “L’incredibile cena dei fisici quantistici” e “Sei donne che hanno cambiato il mondo”.
 
Lo spettacolo è stato finanziato grazie al Bando Sociale 2022 indetto dalla Fondazione Valtes. Il progetto nasce dalla proposta di tre studentesse della quinta liceo scientifico dell’Istituto Alcide Degasperi, Alice Mengarda, Arianna Valli e Leonora Sasso, che, insieme ad alcuni docenti dell’Istituto, si sono occupate dell’organizzazione dell’evento. 
Lo spettacolo è a ingresso libero e si svolgerà il 16 febbraio alle ore 20.00 presso il Teatro del Polo scolastico di Borgo Valsugana.
 
Visto il raggiungimento del numero massimo di prenotazioni, si comunica che è possibile iscriversi alla lista d’attesa al seguente link. Qualora si liberassero posti gli organizzatori provvederanno a comunicarlo agli iscritti alla lista di attesa tramite mail il giorno prima dell’evento. È sempre possibile presentarsi il giorno dell’evento presso il Teatro del polo scolastico di Borgo Valsugana alle ore 19.30 per verificare eventuali liberati all’ultimo.
 
Iscrizioni: Link al modulo per l'iscrizione